fbpx
malvasia belvedere

Tell Me Wine… Belvedere, il malvasia della Cantina di Lizzano

In questo articolo parliamo della Malvasia Belvedere della Cantina di Lizzano.

Vino dal colore rosso granato, con un profumo gradevole e persistente e dal gusto corposo, elegantemente vellutato e sapido. Gradazione: 13%

 

Zona di coltivazione:

La cooperativa ha sede a Lizzano, piccolo centro da cui prende il nome, nel cuore del Salento, un lembo di terra arido e sassoso sospeso tra due mari, scrigno naturale e selvaggio che custodisce antichi borghi, gioielli di barocco leccese.

MALVASIA NERA

I molti vitigni denominati Malvasia hanno spesso in comune soltanto il nome nome. Questo deriva da una città del Peloponneso che si chiama Monennasia, che dopo la conquista veneziana fu ribattezzata Malvasia ovvero porto a una sola entrata. Da questa città partivano tutti i vini greci. Quando cadde sotto la conquista turca i veneziani portarono molti vitigni greci in Italia. La Malvasia si diffuse in tutta Italia dando origine a varietà che si adattano a condizioni climatiche e di suolo completamente diverse. Questo vino è fatto con Malvasia Nera del Salento.

 

 ABBINAMENTI


Vino da tutto pasto accompagna bene primi e secondi a base di carne e formaggi. 

Il vino è un’esperienza da condividere, quindi fateci sapere cosa pensate del Malvasia Belvedere della Cantina di Lizzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi:

Leggi anche:

Seguici sui Social:

dove siamo:

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e gli eventi di Cantine del Cerro!

Articoli correlati: