fbpx
Degustazione Pinot Frizzante Cantine del Cerro

Tell Me Wine… BIANCO 227, IL PINOT FRIZZANTE DI CANTINE DEL CERRO

In questo articolo vi raccontiamo il BIANCO 227, IL PINOT FRIZZANTE DI CANTINE DEL CERRO che abbiamo provato in diretta per voi.

Cantine del Cerro Degustazione Pinot Frizzante

Vino bianco, frizzante, semisecco. Colore giallo molto delicato con dei riflessi dorati. Profumo non troppo intenso, delicato e piacevole, leggermente agrumato. Sapore informale, non impegnativo, frizzante non invasivo, con una piacevole nota aromatica di pesca. Gradazione: 11%

Non fatevi ingannare dal tappo

 Il tappo corona è i miglior sistema di chiusura per mantenere inalterate le caratteristiche del prodotto. Infatti, assicura che la bottiglia sia sigillata perfettamente, evitando micro-ossigenazioni indesiderate che danneggerebbero i vini pronti da bere, che non necessitano dell”invecchiamento” in bottiglia. Si beve il vino non i tappo! Per curiosità e approfondimenti sulle diverse tappature.

 

Vini del Cerro:

Sono vini scelti personalmente dalla famiglia Gasparri, valutando sia la qualità del prodotto che del produttore. Proponiamo prodotti genuini e un’ampio assortimento, per soddisfare i palati più esigenti. A richiesta, i vini vengono imbottigliati nella nostra cantina con la riempitrice a depressione o con quella isobarica e sigillato con il tappo corona.

Pinot bianco

– Una mutazione genetica del più antico Pinot Nero, avvenuta in Germania, dove ha trovato il clima ideale. Passando anche in Francia e in Ungheria, è poi ritornato in Italia, in particolare nelle zone del Trentino e della Lombardia, fino all’Oltrepò e al Piacentino. Proprio in queste ultime aree viene interpretata in modo differente da quella classica (da cui si otteneva un vino tendenzialmente fermo e strutturato), privilegiando invece una versione frizzante. Spesso le uve del Pinot bianco sono utilizzate anche per gli spumanti, in abbinamento alle uve di Pinot nero vinificato in bianco o a quelle di Chardonnay.

Questo vino è ottenuto da uve di Pinot bianco in purezza, non spumantizzato, ma leggermente frizzante.

Si presta molto bene per gli aperitivi o con piatti di pesce non esageratamente saporiti. Perfetto per una cena con gli amici, poco impegnativa e molto piacevole. 

Il vino è un’esperienza da condividere, quindi fateci sapere cosa pensate del BIANCO 227 PF, IL PINOT FRIZZANTE DI CANTINE DEL CERRO

 

Vino bianco, frizzante, semisecco. Colore . Profumo . Sapore . 11.5 gradi.


un vino irruento e ruvido, che non si può non amare

Il vitigno: Pinot

La nostra esperienza con il BIANCO 227, IL PINOT FRIZZANTE DI CANTINE DEL CERRO

https://www.youtube.com/watch?v=QMF0oZ5ahDU

Vini del Cerro. Sono vini scelti personalmente da Angelo Gasparri, valutando sia la qualità del prodotto che del produttore. Proponiamo prodotti genuini e un’ampio assortimento, per soddisfare i palati più esigenti. A richiesta, i vini vengono imbottigliati nella nostra cantina con riempimento isobarico e sigillati con il tappo corona.

 

Vigneti oltrepo pavese

Zona di coltivazione: oltrepo pavese, un’area della provincia di Pavia che deve il suo nome alla peculiarità di trovarsi a sud del fiume Po, in pieno Appennino Settentrionale, territorio geograficamente e morfologicamente molto simile a quello appartenente all’Emilia. .

Se vi abbiamo incuriosito, potete provare il nostro BIANCO 227, IL PINOT FRIZZANTE prenotandolo sul nostro sito.

Simone Gasparri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi:

Leggi anche:

Seguici sui Social:

dove siamo:

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e gli eventi di Cantine del Cerro!

Articoli correlati: