Riesling-oltrepo

Scopriamo assieme… il RIESLING PAVESE di Cantine del Cerro

In questo articolo vi raccontiamo il RIESLING PAVESE di Cantine del Cerro che abbiamo provato in diretta per voi.

Vino bianco leggermente frizzante, semisecco. Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Profumo intenso, aromatico, con delicati sentori di frutta bianca. Sapore fruttato, con note sapide e acidule, di grande piacevolezza.


Un bianco allegro e beverino, che porta sempre piacevolezza

Vini del Cerro. Sono vini scelti personalmente da Angelo Gasparri, valutando sia la qualità del prodotto che del produttore. Proponiamo prodotti genuini e un’ampio assortimento, per soddisfare i palati più esigenti.

La nostra esperienza con il RIESLING PAVESE di Cantine del Cerro.

Oltrepò Pavese è un’area della provincia di Pavia che deve il suo nome alla peculiarità di trovarsi a sud del fiume Po, in pieno Appennino Settentrionale, territorio geograficamente e morfologicamente molto simile a quello appartenente all’Emilia.

Uva Riesling Italico: nonostante il nome, sembra che si nato in Francia ed in seguito approdato in Germania ed in molti altri paesi del centro Europa. Dove veniva chiamato Welschriesling, dove il prefisso “Welsch-” , letteralmente “di origine latina”, può essere tradotto con “italico” (da cui il nome), ma anche “francese”, e serve a sottolineare la differenza dal Riesling  Renano, quello originario. La sua diffusione in Italia è probabilmente in epoca postfilosserica, ma comunque non prima dell’inizio del ‘900, in quanto anteriormente a tale periodo non si trova alcuna testimonianza relativa alla presenza di questo vitigno nella penisola. Potrebbe essere stato importato nelle regioni del nord-est d’Italia durante il dominio austroungarico, proveniente dalla zona della attuale Repubblica Ceca.

Se vi abbiamo incuriosito, potete provare il nostro RIESLING PAVESE di Cantine del Cerro prenotandolo sul nostro sito.

Simone Gasparri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Leggi anche:

Seguici sui Social:

dove siamo:

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e gli eventi di Cantine del Cerro!

Articoli correlati: