Prosecco f n

Scopriamo assieme il …. bianco 226 pro, il vino a fermentazione naturale

Questo vino è il PROSECCO A FERMENTAZIONE NATURALE che selezioniamo direttamente noi di Cantine del Cerro.

Fermentazione naturale: avviene in bottiglia ad opera dei lieviti presenti nel vino e permette di dare delle bollicine fini ed intense. Impreziosendo il vino del delicato sapore dei lieviti.  È una parte fondamentale del metodo classico.

L’imbottigliamento
Il nostro prosecco viene posto in bottiglia appena inizia a scaldarsi l’aria. Quest’anno è stato il 10 di Aprile. Il vino in questa fase on è ancora frizzante e quindi si procede con la riempitrice a vuoto.
 .
La stappatura 
Il nostro prosecco a fermentazione naturale presenta un’alta pressione interna, bisogna prestare attenzione alla stappatura.

Ora possiamo gustare questo ottimo vino:

Colore giallo tenue uniforme, con riflessi dorati, opalescente. Profumo fresco e delicato, note floreali. Sapore leggermente asciutto e speziato. La briosità è intensa senza essere invadente. 11.5% gradazione.

 

Il nostro giudizio: un vino meritevole, adatto in questo periodo di medie temperature, frizzante ed accattivante. Attenzione però perché non tutti apprezzano la presenza del sedimento, che non sono altro che i lieviti che si depositano e non centra niente con il “fondo” che è invece legato a mancate filtrazioni e spesso è sinonimo di cattivo sapore.

Non ci credete? Provate il nostro PROSECCO A FERMENTAZIONE NATURALE (lo trovate QUI ) e diteci che cosa ne pensate!

Alla prossima

Simone Gasparri

2 risposte

    1. Vero se si parla di prosecco DOC, ovvero che segue il disciplinare di produzione.
      Ma il vino ottenuto dalle uve glera (prosecco) può essere spumantizzato anche con il metodo classico, proprio come abbiamo fatto noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Leggi anche:

Seguici sui Social:

dove siamo:

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e gli eventi di Cantine del Cerro!

Articoli correlati: