Cotechino-con-Novello

Cotechino e Novello

Buongiorno, in questo articolo prepareremo assieme il cotechino del Salumificio Castelleonese.

Una ricetta molto facile, ma sicuramente molto gustosa!

Per prima cosa cerchiamo una pentola abbastanza grande per contenere completamente il cotechino, in modo che non ne tocchi i bordi, e la riempiamo di acqua fredda.

Prendiamo il nostro cotechino e lo buchiamo con degli stuzzicadenti per evitare che scoppi, poi lo immergiamo nella pentola e iniziamo a cuocerlo a fiamma moderata.

Appena l’acqua inizia a bollire, lasciamo cuocere per 2 ore e mezza a fuoco basso.

L’acqua dovrà sobbollire: le bolle devono essere appena percettibili e, per controllarle, aggiungiamo piccole quantità di acqua fredda di tanto in tanto, facendo attenzione a non versarla direttamente sui cotechini.

Nel frattempo, prepariamo le lenticchie per accompagnare il tutto.

Ed ecco il piatto finale:

Abbiamo scelto in abbinamento il nostro Novello 2017, dal sapore fruttato, ma non troppo dolce, si abbina perfettamente al sapore del cotechino, non appesantendo il palato.

Ora non resta che tagliare, stappare e gustare il tutto!

Buon appetito!

Simone Gasparri

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Leggi anche:

Seguici sui Social:

dove siamo:

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e gli eventi di Cantine del Cerro!

Articoli correlati: